Proposte

Percorsi formativi in Azienda

I percorsi formativi che proponiamo nelle aziende sono realizzati ad hoc e si strutturano in attività di gruppo durante le quali è possibili sviluppare tematiche specifiche. Gli argomenti degli incontri possono riguardare la comunicazione, il team building e il welfare aziendale, o qualsiasi altra tematica suggerita e di interesse per l’azienda stessa. Il lavoro del relatore sarà di formazione ma anche di relazione, per facilitare il benessere e l’equilibrio delle dinamiche lavorative.
La filosofia in azienda si prende cura del ruolo sociale ed etico che il lavoro e l’azienda in se stessa possono avere per un maggiore benessere dei dipendenti. Questo benessere
crea benessere anche al di fuori dell’azienda stessa e si ripercuote in una dinamica globale portando l’azienda a generare un miglioramento della vita individuale.

Counseling filosofico individuale

Il Counseling filosofico individuale è utile a coloro che desiderano chiarificare dubbi e disagi legati alla propria esistenza. Che si tratti di difficoltà nei rapporti personali o lavorativi, familiari o di coppia, scolastici o relazionali, il Counseling filosofico offre uno spazio ed un tempo di ascolto e riflessione ispirata da domande di senso e di valore, utili per ricercare insieme le risorse e gli strumenti per trasformare il proprio punto di vista e quindi il proprio sentire sul problema che si porta con sé. Il consultante che si presenta al counselor filosofico porta con un problema esistenziale e concreto che necessita di un confronto umano capace di ascoltare e comprendere. “È nel e dal problema reale – scrive Berra – che nasce la riflessione filosofica. Non quindi una filosofia fine a se stessa, che problematizza e si risolve in una pratica astratta e lontana dalla realtà, bensì un atteggiamento che consente di agire e di intervenire sulle questioni della vita.”

Percorsi formativi con i genitori

Questi incontri di gruppo (individuali o di coppia) danno la possibilità ad ogni genitore di imparare a scegliere in che modo stare bene e relazionarsi con i propri figli. Non esistono ricette o indicazioni su come comportarsi, si tratta sempre di una ricerca personale, o di coppia, sul senso e sui valori che come genitori si desiderano trasmettere ai propri figli. Il counselor filosofico è un facilitatore di pensieri e di dialogo, aiuta ad attivare in ognuno le risorse per trasformare ogni problema in un’occasione per riflettere.

Gruppi di crescita personale per adolescenti

In questo particolare periodo di sviluppo e crescita dell’individuo, periodo di trasformazione che investe sia la dimensione mentale che quella corporea, le relazioni con gli altri e con il mondo, è utile imparare a coltivare domande di senso che siano utili per costruire la propria visione di sé e del mondo. Questi percorsi si inseriscono all’interno di gruppi formati e strutturati come classi scolastiche o di libera formazione (su richiesta di genitori e/o docenti), oppure partecipando ad incontri dedicati senza una conoscenza pregressa tra i partecipanti.
Le attività sono prevalentemente di orientamento verso la costruzione di una propria mappa di valori, ma vengono proposte anche attività di conoscenza di se stessi e di cura di sé. In questa delicata fase gli adolescenti saranno accompagnati nel proprio cambiamento personale attraverso una ricerca della verità su di sé e sul mondo, attraverso domande-stimolo per il dialogo e la narrazione di sé, avendo cura della loro identità.

“Caffè Philò”, ovvero: Gruppi di crescita personale per adulti

Attivati presso enti privati e sale comunali, questi gruppi si radunano attorno a tematiche di interesse esistenziale, culturale e formativo allo scopo di crescere individualmente portando all’interno del gruppo la propria conoscenza e il proprio vissuto, nella misura in cui lo si desidera, e uscire dal gruppo con un valore aggiunto che sia di spunto per la propria esistenza. All’interno di queste attività c’è la possibilità di “pensare pensieri mai pensati”, di riflettere su idee, valori e credenze su cui non ci si era mai soffermati a riflettere prima. Può partecipare chiunque sia interessato, senza alcuna distinzione di cultura, età e formazione personale. Gli unici requisiti sono l’ascolto e il rispetto reciproci, nella libertà di ognuno di esprimersi. Questi incontri non sono delle “conferenze”, ma delle occasioni di approfondire argomenti e riflessioni seguendo l’argomento in questione proposto e lasciandosi guidare dagli stimoli che il filosofo darà.